a
a
HomeCAPIRE LA FINANZAABC FINANZAInvestire in modo consapevole senza rinunciare alla performance è possibile

Investire in modo consapevole senza rinunciare alla performance è possibile

Investire rispettando i propri valori, sentirsi a posto con la coscienza e fare qualcosa per l’ambiente e per la società, il tutto senza rinunciare alla ricerca di un rendimento interessante: ecco gli investimenti sostenibili

 

Un mercato con un’ampia offerta

Se guardiamo ai soli investimenti in ETF socialmente responsabili, alla fine del 2015 il patrimonio investito a livello globale ammontava a 4,8 miliardi di euro, lo 0,2% del mercato globale degli ETF, con una crescita del 24% negli ultimi 4 anni. E solo in Europa gli asset legati agli ETF SRI si attestavano a fine anno a 1,4 miliardi di euro, lo 0,3% del mercato europeo degli ETF.

Per quanto riguarda nello specifico UBS, l’offerta si è ampliata significativamente nel corso degli ultimi anni: la quota di mercato di UBS Etf nel mondo degli ETF sostenibili in Europa è salita dal 15,1% del 2012 al 38,5% di fine 2015.

ubs1

 

Fonte: Forum for Sustainable and Responsible Investment / Global Sustainable Investment Review 2014 / UBS Asset Management

Ad oggi la gamma è composta da 10 prodotti: otto azionari e due obbligazionari, tutti legati a vari indici SRI di MSCI.

[accordion title=”Scoprite l’offerta SRI di Ubs Etf “] Azionario SRI
Denominazione Comparto Codice ISIN Ter
UBS ETF (LU) MSCI World Socially Responsible LU0629459743 0,38%
UBS ETF (LU) MSCI Emerging Markets Socially Responsible LU1048313891 0,53%
UBS ETF (LU) MSCI EMU Socially Responsible LU0629460675 0,28%
UBS ETF (LU) MSCI USA Socially Responsible LU0629460089 0,33%
UBS ETF (LU) MSCI USA Socially Responsible hedged EUR LU1280303014 0,43%
UBS ETF (LU) MSCI Pacific Socially Responsible LU0629460832 0,40%
UBS ETF (LU) MSCI Japan Socially Responsible LU1230561679 0,40%
UBS ETF (IE) MSCI United Kingdom IMI Socially Responsible IE00BMP3HN93 0,28%
.
Obbligazionario SRI
Denominazione Comparto Codice ISIN Ter
UBS ETF (LU) Barclays MSCI US Liquid Corp. Sustainable LU1215461085 0,20%
UBS ETF (LU) Barclays MSCI US Liquid Corp. Sustainable h. EUR LU1215461325 0,25%
[/accordion] Alla base del recente successo degli investimenti socialmente responsabili c’è una serie di fattori: dalla maggiore informazione, a una serie di scandali societari che hanno alzato la soglia di attenzione sul tema, passando per una maggiore attenzione ai cambiamenti climatici e per un più ampio coinvolgimento delle donne nel mondo del lavoro.

Ma quali sono gli approcci principali su cui verte l’investimento sostenibile?

Luca Taiana, Specialista di Investimenti Sostenibili per UBS Wealth Management, ha parlato dei principali approcci all’investimento SRI nel corso di un evento organizzato a Milano dal gruppo UBS proprio per approfondire questo tema. Essenzialmente, ha spiegato Taiana, questa particolare tipologia d’investimento si basa su tre pilastri, che possono essere combinati tra loro.

  • Esclusione: evitare società che svolgono determinate attività (tabacco, alcol, armi…);
  • Integrazione: focus su asset con forte attenzione in tema ambientale, sociale e di governance e con fondamentali finanziari interessanti;
  • Impact investing: operazioni che hanno l’esplicita intenzione di generare un impatto sociale e ambientale positivo senza trascurare il ritorno finanziario.

Investire in modo sostenibile con un’occhio alla performance

Il punto interessante è che dai numerosi studi condotti sugli investimenti sostenibili non è emersa alcuna sistematica sottoperformance di queste strategie rispetto agli investimenti tradizionali. Al contrario, stando agli ultimi dati disponibili gli indici SRI sono stati storicamente caratterizzati da livelli di Sharpe[1] migliori rispetto agli indici standard (con l’eccezione del mercato USA dove l’indice SRI ha restituito un rendimento leggermente inferiore nel periodo 2007-2016).

In definitiva, noi di UBS siamo convinti che gli ETF socialmente responsabili offrano un’interessante opportunità per avvicinarsi al mondo degli investimenti sostenibili. Gli indici SRI su cui investono i nostri ETF hanno infatti performance ponderate per il rischio simili o leggermente migliori rispetto ai loro corrispettivi indici standard, e quindi le decisioni di investimento SRI compliant non vanno a discapito della performance.

Inoltre, gli investimenti SRI indicizzati permettono una selezione “attiva”, rigorosa, efficace, trasparente e a costi contenuti di benchmark MSCI SRI, che tengono conto di un’ampia gamma di aspetti ESG.

[1] L’indice di Sharpe (o Sharpe ratio) esprime il rendimento eccedente che un investitore può attendersi rispetto a un investimento a rischio zero (ad es. interessi sui depositi a risparmio) per ogni singola unità di rischio (volatilità) a cui si espone.

Vuoi saperne di più?

Scritto da

UBS ETF ha un lungo track record nella gestione di soluzioni indicizzate per i propri clienti. Nel 2001 UBS ha lanciato il primo ETF. Oggi UBS ETF propone un’ampia gamma di ETF su indici azionari, obbligazionari e alternativi quotati sulle principali Borse europee. Presente dal 2013 in Italia con un team dedicato di 3 persone, in Europa UBS ETF gestisce patrimoni per circa 38 miliardi di Euro e rappresenta il quinto operatore nel mercato degli ETF (Fonte: ETFGI al 31 dicembre 2018) con 92 prodotti quotati presso Borsa Italiana. UBS ETF fa parte di UBS Asset Management che è una delle principali società di gestione a livello mondiale, con un patrimonio in gestione di 682 miliardi di euro (al 31 dicembre 2018), di cui oltre 260 miliardi di euro in gestioni passive. Per maggiori informazioni www.ubs.com/etf.

Ultimo commento

lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.