a
a
HomeCAPIRE LA FINANZAFINANZA PERSONALEConti online: tutte le istruzioni per aprire un conto corrente via web

Conti online: tutte le istruzioni per aprire un conto corrente via web

La procedura per aprire un conto corrente online è molto semplice e può essere svolta comodamente da casa, in pochi minuti, inviando alla banca una copia firmata del contratto.

Come rivelano i dati dell’Abi (Associazione bancaria italiana) raccolti nel settimo rapporto sulla “Multicanalità delle banche”, i conti correnti on line sono un prodotto sempre più amato dagli italiani. Rispetto a quelli tradizionali, consentono di effettuare tutte le operazioni via web, garantendo un risparmio notevole sulle commissioni. La procedura di apertura è molto semplice da seguire e analoga per tutti gli istituti di credito.

Scegliere il conto corrente migliore

La prima cosa da fare per aprire un conto corrente è individuare la banca o l’istituto che offre i prodotti più adatti alle proprie esigenze e disponibilità di spesa. Per farlo, ci si può affidare ai servizi di confronto conti correnti, come quello offerto da SuperMoney, che con pochi click di mouse consente di avere una panoramica delle migliori offerte, con tutti i costi indicati in maniera precisa e dettagliata. Per confrontare i costi di un conto corrente si può fare riferimento all’ISC (Indicatore Sintetico di Costo), un indice definito da Banca d’Italia per comparare i costi dei conti in base a 7  profili di utilizzo standard.

Aprire un conto online

Collegandosi al sito web degli istituti online e accedendo alla sezione dedicata ai conti correnti, si può compilare un apposito modulo e stampare il contratto direttamente da casa (in alternativa si può richiedere di riceverlo per posta). Una volta ricevuto, il contratto deve essere firmato e restituito alla banca, allegando i documenti richiesti (copia del documento d’identità e del codice fiscale).

La procedura di riconoscimento

Ai fini del riconoscimento del richiedente, previsto dalla normativa anti-riciclaggio, le banche possono applicare diverse procedure. Se si è titolari di un altro conto corrente, è sufficiente effettuare un bonifico sul nuovo conto per ottenere il riconoscimento. Il bonifico è solitamente d’importo ridotto, stabilito dal nuovo istituto: lo scopo è, infatti, quello di verificare che il nuovo cliente sia in possesso dei requisiti necessari per ottenere credito presso la banca. Alcuni istituti online possono, però, prevedere ulteriori “limitazioni”, per esempio richiedendo di effettuare il primo versamento da un conto corrente tradizionale.

Se non si è titolari di un altro conto corrente, è indispensabile prendere un appuntamento in una delle filiali della banca (o in un’altra banca appartenente allo stesso gruppo) per procedere con il riconoscimento di persona. Le banche online che non dispongono di una sede fisica utilizzano un’altra procedura, che consiste nel mandare direttamente a casa un funzionario che effettuerà personalmente il riconoscimento e finalizzerà il contratto di conto corrente.

Esistono, infine, conti online che sono proposti da banche tradizionali e possono essere aperti soltanto recandosi in filiali. In questo caso, tutte le procedure vengono svolte in una sola volta allo sportello e si ha accesso sin da subito al nuovo conto corrente.

Scritto da

SuperMoney è un portale che offre confronti di prezzo per servizi e un magazine online attraverso cui l'utente può essere sempre aggiornato sulle ultime novità su come risparmiare. Con Advise Only condivide l'obiettivo di informare e formare online.

Ultimi commenti
  • Avatar

    Ottimo articolo, completo ma conciso!
    Volevo giacchè segnalare un portale dedicato esclusivamente al conto corrente per rimanere in tema:
    http://contocorrenteonline.eu/

  • Avatar

    questa immagine che ho trovato …. descrive bene la posizione di poste italiane e ultimamente anche quella di altri istituti

  • Avatar

    Io ho letto un forum e ho aperto il conto su http://bit.do/conto-bancario-gratuito-skrill

    , ho letto che hanno la sede centrale a Londra, loro nel sito hanno questa scritta:

    Skrill Limited (FRN: 900001) is authorised by the Financial Conduct

    Authority under the Electronic Money Regulations 2011 for the issuing of

    electronic money and payment instruments. Skrill is a registered

    trademark of Skrill Limited.

    Mi puoi dire se conosci questa banca Londinese e se secondo te è affidabile
    per depositare i miei soldi?

    • Raffaele Zenti

      Sono un intermediario finanziario autorizzato da FCA (in precedenza si chiamavano Moneybookers), dunque sono regolati e sorvegliati. Ciò detto, qui nessuno li conosce in modo diretto. Direi che si occupa più di trasferimenti di denaro, che di investimenti finanziari e depositi a fini d’investimento.

  • Avatar

    Interessante articolo, io ho aperto il conto corrente online con Hello Bank e mi sono trovato benissimo. Tutta la procedura è spiegata qui:

    https://hellobank.it/it/come-aprire-conto-corrente

  • Avatar

    Ho aperto il conto bancario Online fuori Europa in Euro e per quanto mi riguarda è 100 volte meglio senza bolli , bollini e tassette che ti rubano i soldi ogni mese, la banca è http://bit.ly/Conto-EuroPacific-Bank

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.