a
a
HomeECONOMIA E MERCATISondaggio: come saranno le banche del futuro?

Sondaggio: come saranno le banche del futuro?

banche del futuro

I giovani di oggi? Cambieranno le banche americane.

Lo dice il Millennial Disruption Index (MDI), calcolato da Scratch, la società di consulenza creativa del gruppo Viacom.

Ma quale sorte toccherà al sistema bancario italiano, già penalizzato da un forte calo della fiducia dei risparmiatori a seguito della Grande Recessione? E come saranno le banche del futuro?

AdviseOnly ha deciso di dare una risposta a queste domande. Ma per farlo, ha bisogno del tuo aiuto.

Il questionario di AdviseOnly sul futuro delle banche

Ispirandosi al questionario americano di Scratch, AdviseOnly ha elaborato una breve indagine che vuole:

  • fotografare l’atteggiamento degli italiani nei confronti della loro banca;
  • raccogliere le opinioni sul futuro degli istituti bancari.

Le risposte all’indagine saranno diffuse – ovviamente in forma anonima – sul blog di AdviseOnly. Vogliamo che i nostri utenti prendano parte a un costruttivo dibattito sul futuro delle banche italiane. L’obiettivo ultimo di questa iniziativa è rendere le banche più vicine alle reali esigenze dei risparmiatori italiani.

Il sondaggio è stato chiuso. Grazie a tutti i partecipanti!

Clicca qui per vedere i risultati della ricerca AdviseOnly sul futuro delle banche

Create your free online surveys with SurveyMonkey , the world’s leading questionnaire tool.

Scritto da

Laureata in Management presso l’Università Bocconi nel 2012, con una tesi sull’inattività giovanile in Italia. Da studentessa, ha collaborato con i media universitari Radio Bocconi e Tra i Leoni e al di fuori delle mura accademiche con Campus (Gruppo Class Editori) e Real World Magazine (Gruppo Potentialpark). In Saipem si è invece occupata di accertamenti giuridici nell’area Risorse Umane. Dopo la laurea, è stata assistente ai programmi di politica, economia e finanza a Radio 24 (Gruppo 24 Ore), nonché redattrice economica di Arcipelago Milano. I suoi principali interessi sono economia e comunicazione online. La distraggono da grafici e dati solo arte, cinema, teatro e buone letture.

Nessun commento

lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.