a
a

eurozona Tag

Negli ultimi mesi si è parlato tanto, forse troppo, di quelli che sono oramai fattori di rischio “evergreen”: Brexit e Trade War. Due tematiche sì finanziarie, ma anche politiche,

Si parla spesso (anche troppo) di trade war, di Brexit, delle tensioni Roma-Bruxelles, ma in giro per il mondo c’è tanto altro. Tra tutti, un po’ in sordina, lo

“L’indicatore di stress macrofinanziario dell’Italia si mantiene su livelli elevati”: così parla la Banca d’Italia nel primo dei due Rapporti sulla stabilità finanziaria del 20191. Domandona: cos’è questo indicatore?

Lo sappiamo, i big movers del mondo della finanza sono quasi esclusivamente "made in USA" o "made in China". Le due superpotenze mondiali dettano ritmi di crescita e influenzano

Ma voi ve li ricordate i PEPP? Ne parlammo lo scorso anno1. Recentemente c’è stata un’importante novità: il percorso avviato dalla Commissione Europea nel 2017 con la pubblicazione della

La tanto attesa decisione è finalmente arrivata: la BCE ha annunciato un nuovo programma di aste TLTRO a partire da settembre 2019. L’Eurotower si prepara a elargire nuovamente condizioni

Il Parlamento inglese ha respinto in modo schiacciante (432 voti contrari, 202 favorevoli) la bozza di accordo1 sulla Brexit definita dal governo del primo ministro Theresa May e dai

Alla riunione di ottobre era stato appena accennato. A quella di dicembre è arrivata la conferma: la BCE presieduta da Mario Draghi sta valutando una revisione/aggiornamento delle operazioni del