a
a
HomeCAPIRE LA FINANZAFINTECHGrande novità per i risparmiatori: AdviseOnly e Fundstore creano un Robo-advisor semplice e trasparente

Grande novità per i risparmiatori: AdviseOnly e Fundstore creano un Robo-advisor semplice e trasparente

Nuovo passo importante per AdviseOnly nella direzione dell’educazione finanziaria e della trasparenza al servizio degli investitori.

La nostra società ha lanciato oggi, insieme alla piattaforma web Fundstore.it, un nuovo servizio di robo-advisory che consente a chiunque di ottenere in pochi click un portafoglio modello gratuito (un’idea di investimento fatta e finita) in fondi comuni, basato sul proprio obiettivo di investimento.

Ecco la schermata di accesso

Fundstore2

Come funziona?

Il nuovo servizio Fintech è disponibile sul sito di Fundstore: si trova nella sezione “portafogli”, accessibile direttamente dalla homepage, e propone quattro modelli di investimento sviluppati in base agli obiettivi di vita da raggiungere: la pensione, la crescita dei figli o un obiettivo finanziario come la rendita o un rendimento assoluto. Questa impostazione è pensata per aiutare i risparmiatori che, come insegna la finanza comportamentale, spesso guardano al loro patrimonio segmentandolo sulla base di obiettivi concreti (i cosiddetti “mental accounts”).

In base ai propri obiettivi l’investitore sceglie un portafoglio, l’orizzonte temporale e il livello di rischio, quindi può registrarsi al sito e indicare l’importo che intende investire (a partire da circa 10 mila euro). Dopodiché potrà visualizzare gratuitamente la sua composizione, sia a livello di singolo strumento finanziario, che di asset allocation, con varie metriche di rischio, performance e liquidità.

A questo punto la scelta spetta all’utente, che può decidere di stampare il portafoglio e rivolgersi alla sua banca per realizzarlo, oppure acquistare direttamente i fondi comuni su Fundstore, piattaforma web di Banca Ifigest dove sono presenti 5.000 strumenti di oltre 150 gestori.

Ecco un esempio di portafoglio modello

screenshot2

Insieme al portafoglio, sono forniti vari indicatori (realizzati con il motore finanziario di AdviseOnly) utili a comprendere più a fondo i propri investimenti, come l’indice di diversificazione, la perdita massima che ci si può aspettare sull’orizzonte temporale di un mese o la comparazione del portafoglio stesso con un indice di mercato: è la prima volta in Italia che gli investitori hanno accesso a questo tipo di informazioni, una scelta precisa da parte di AdviseOnly e Fundstore nel segno di una maggiore trasparenza e di un avvicinamento del mondo della finanza al risparmiatore finale, in questo modo reso sempre più informato e consapevole.

Un esempio degli indicatori disponibili

screenshot1

Consulenza generica, trasparente ed educativa

Attenzione: il servizio offerto – anche se formulato da operatori professionali – non si configura come un servizio di consulenza finanziaria personalizzata e non intende vincolare l’investitore: si tratta di un’advisory generica, volta a dare alcuni spunti su come indirizzare al meglio il proprio patrimonio in base all’obiettivo da raggiungere.

“Noi crediamo che attraverso il web si debbano offrire soluzioni di investimento più comprensibili, trasparenti ed economiche per i risparmiatori”, spiega Serena Torielli, co-founder di AdviseOnly. “Pensiamo che strumenti come i portafogli ad obiettivo realizzati per Fundstore abbiano il grande merito di offrire ai risparmiatori un supporto professionale nella scelta dei propri investimenti, ma con un approccio trasparente ed educativo. Tradizionalmente, gli strumenti di scelta relativi ai fondi di investimento guardano ai risultati raggiunti nel passato, mentre gli indicatori e la finalità legati a questi portafogli sono rivolti agli obiettivi futuri delle persone”.

Non resta che provare il servizio.

Sintesi dei portafogli realizzati

screenshot3

Scopri i nostri servizi fintech per le aziende

Scritto da

Un cambio di rotta nella finanza personale. Con www.adviseonly.com in pochi click puoi realizzare un portafoglio di investimento. Accorciamo le distanze tra te ed i tuoi investimenti, rendendoti ad ogni passo più autonomo e consapevole.

Ultimi commenti
  • “Questa impostazione è pensata per aiutare i risparmiatori che, come insegna la finanza comportamentale, spesso guardano al loro patrimonio segmentandolo sulla base di obiettivi concreti (i cosiddetti “mental accounts”).”

    ma questo è un difetto del risparmiatore, come insegna la finanza comportamentale!! se su un obiettivo egli è in avanzo e sull’altro è in difetto, avendo segmentato i portafogli per obiettivi si ottiene una situazione sub-ottimale!
    esistono approcci che contemplano simultaneamente più obiettivi, sempre tratti dalla letteratura della finanza comportamentale

    • Raffaele Zenti

      Se una persona ha un c/c, un investimento per il suo obiettivo primario (es. la pensione), una copertura assicurativa per i suoi rischi personali, e magari un portafoglio, distinto, per i figli:
      1) ha concettualmente segmentato il patrimonio in base agli obiettivi principali della stragrande maggioranza dei risparmiatori;
      2) ha (di solito) una motivazione a perseguire i singoli obiettivi assai maggiore rispetto a considerare un’unico grande portafoglio, quindi probabilmente commetterà meno errori (es. maldestri tentativi di market timing);
      3) può essere in qualche caso, che il portafoglio complessivo sia lievemente inefficiente rispetto a qualche metrica di efficienza…ma quale? Quale metrica d’efficienza consigliamo? Forse qualche norma euclidea che mostra la distanza da una frontiera efficiente media-varianza? E’ un concetto utile in teoria, ma purtroppo abbastanza demenziale nella maggior parte delle applicazioni pratiche…sul punto mi permetto di consigliare questa lettura: http://it.adviseonly.com/blog/economia-e-mercati/riflessioni-su-economia/numeriacaso-la-frontiera-efficiente-e-i-portafogli-creati-da-scimmie-bendate/
      Insomma, l’approccio “mental accounts”/”goal investing” nella maggior parte dei casi pratici funziona molto bene. Poi, naturalmente, non tutti siamo uguali…

lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.