a
a
HomeECONOMIA E MERCATICOMMENTO AL MERCATOI mercati nel 2016: chi sale e chi scende

I mercati nel 2016: chi sale e chi scende

I migliori rendimenti degli strumenti finanziari nel 2016
Il 2016 ha sparigliato tutte le carte, scombinando le previsioni di esperti ed economisti. Ma è stato anche un anno redditizio per chi ha saputo investire in modo corretto. Ecco vincitori e vinti sui mercati finanziari.

Gli ultimi dodici mesi sono stati ricchi di eventi inaspettati, ma anche redditizi per quegli investitori che hanno saputo diversificare e assumere rischi in modo equilibrato.

In effetti il 2016 è stato un anno strano, che ha scombinato le previsioni di analisti ed economisti; il riflesso di ciò si è visto nelle performance, a volte bizzarre, delle asset class. Sicché, per esempio, nonostante la Brexit, troviamo molto ben posizionate le azioni UK (ma con la sterlina giù, a fondo classifica), mentre tra i titoli di Stato il primo nome in evidenza è quello della Grecia – sebbene la questione economica greca sia tutto meno che risolta. E per quanto riguarda Borsa Italiana…beh, no comment.

Ma, bando alle ciance, ecco quali sono state le migliori e peggiori asset class del 2016, in termini di performance lorda total return:

grafico-a-barre (1)


Questi numeri sono l’ennesima riprova dell’importanza di investire i propri risparmi in modo intelligente, equilibrato, diversificando i rischi in modo opportuno. Le occasioni da cogliere sono molte, e spesso è più semplice di quanto si possa comunemente credere.

Scopri AO Tutor: la guida del tuo risparmio

Scritto da

Un cambio di rotta nella finanza personale. Con www.adviseonly.com in pochi click puoi realizzare un portafoglio di investimento. Accorciamo le distanze tra te ed i tuoi investimenti, rendendoti ad ogni passo più autonomo e consapevole.

Nessun commento

lascia un commento