a
a

cina Tag

Si chiama Ritvik Carvalho l’autore dell’interessante focus “How a virus impacts the economy and markets”, apparso nei giorni scorsi sull’agenzia di stampa Reuters1. E come sempre quando ci imbattiamo

Avete mai sentito parlare di “alto di gamma” o di “top di gamma”? Magari in qualche trasmissione televisiva dedicata alle auto? No? Breve definizione: dicesi “alto di gamma” –

L’ingresso nell’ultimo trimestre permette di iniziare a tirare un primo bilancio su un 2019 che si incammina sul viale del tramonto. Avevamo iniziato l'anno parlando di “economia mondiale in

Sembra ieri. E invece, sono già passati quasi vent’anni. E in questi quasi vent’anni, il mondo è profondamente mutato: basti pensare che nel 2000 il contributo della Cina al

Un po’ di qua, un po’ di là: la politica estera “del pendolo” italiana non muore mai e la riviviamo oggi: siamo occidentali, siamo europei – lo siamo ancora?

Forse alcuni di noi non lo immaginano, ma noi qui abbiamo una corrispondenza fitta e assai gratificante con i nostri lettori. Qualche giorno fa, quando ovunque si parlava di

La Cina è talmente grande ed integrata con il resto del mondo che man mano che i dati peggioravano, tra gli investitori saliva l’ansia da recessione, specialmente sul fronte

Conto alla rovescia per l’indice di riferimento per i mercati emergenti (MSCI Emerging Markets) che, dopo tre rinvii, il 31 maggio accoglierà 234 azioni cinesi fino ad ora rimaste