a
a
HomeECONOMIA E MERCATICOMMENTO AL MERCATOBollettino AO | Occhi puntati su Jackson Hole

Bollettino AO | Occhi puntati su Jackson Hole

I fatti salienti della settimana

Situazione Afghanistan. Dopo la presa del governo, i Talebani continuano a dichiarare di non voler imporre rigide restrizioni ai propri cittadini, in particolare alle donne. Perplessità dalla comunità internazionale, con la Banca Mondiale che ha già sospeso gli aiuti all’Afghanistan. Decisione motivata dalla “profonda preoccupazione” per il rispetto dei diritti civili. Ritirati gli aiuti anche dal Fondo monetario internazionale.

L’unico ostacolo alla dittatura talebana è la liquidità: con un’economia da 22 miliardi di dollari pesantemente dipendente dagli aiuti internazionali sarà difficile imporre le restrizioni viste nel 2001.

Al via Jackson Hole. Prende il via in una valle dello Stato occidentale del Wyoming l’evento economico più atteso dell’anno, organizzato dalla Federal Reserve statunitense. ll tema centrale è quello della riduzione degli acquisti obbligazionari della Fed, su cui i mercati hanno gli occhi puntati da inizio settimana.

Matrimonio Mps – Unicredit. Il Ministero dell’Economia sta discutendo un aumento di capitale fino a 3 miliardi di euro per Mps in vista del matrimonio con Unicredit. Il Mef punta a rafforzarne la solidità patrimoniale.

Rating Italia. Scope Ratings: mantenuto invariato il rating sull’Italia a BBB+, ma rivisto al rialzo l’outlook. Miglioramento dovuto al sostegno istituzionale europeo e alla maggiore stabilità del governo.

Uk in cerca di lavoratori. Brexit e pandemia hanno messo sotto pressione il mercato del lavoro nel Regno Unito. Secondo le ultime stime, i posti vacanti sono saliti a un livello record di 953 mila, una crescita di 168 milioni. Una mancanza di lavoratori senza precedenti in settori come logistica, commercio, ristorazione, edilizia e agricoltura.

Amazon supera Walmart. Il colosso di Jeff Bezos è diventato il più grande venditore al dettaglio del mondo (Cina esclusa), battendo il gigante della distribuzione americano Walmart. In termini di fatturato, Amazon ha registrato entrate per 610 miliardi di dollari contro i 566 miliardi registrati da Walmart. Titolo Amazon comunque volatile a seguito dei conti trimestrali inferiori alle attese.

Roadmap Ita. Iniziata una serrata roadmap per l’avvio delle operazioni di Ita il 15 ottobre. Secondo i piani attuali, le operazioni di volo saranno avviate con 2.800 dipendenti e 52 aerei. Flotta praticamente dimezzata rispetto a quella attuale di Alitalia e simile alla belga Brussels Airlines e all’irlandese Aer Lingus.

La Corea del Sud alza i tassi. Stretta di 25 punti base dalla banca centrale coreana per frenare l’indebitamento delle famiglie e i prezzi delle case. La bolla del debito preoccupa più del Covid.

Industria italiana. L’Istat ha diffuso le stime a giugno del fatturato dell’industria, al netto dei fattori stagionali. Aumento congiunturale del 3,1%, risultante da una crescita su entrambi i mercati, interno ed esterno. Nel secondo trimestre l’indice complessivo evidenzia un incremento del 5,2% rispetto ai tre mesi precedenti.
 

 

Come si sono mossi i mercati

Inizio di settimana positivo per i mercati, le Borse europee aprono in rialzo, seguendo la seduta positiva di lunedì delle Borse asiatiche dopo la forte ondata di vendite della scorsa settimana. Giornata di maggior rilassamento sui mercati testimoniata anche dall’esigua perdita di valore dei titoli di Stato Usa.

Nuovi record a Wall Street S&P e Nasdaq hanno messo a segno nuovi record spinti dai titoli del comparto tech ed energetico, che ha beneficiato del maxi-rimbalzo del petrolio dopo i cali della scorsa settimana. Sul finire della settimana, ridimensionamento degli indici azionari statunitensi.

Sedute volatili da metà settimana in poi: i listini azionari si muovono deboli in attesa della Federal Reserve. Nella giornata di venerdì, le Borse asiatiche hanno trattato deboli, pagando il rialzo dei tassi da parte della Banca centrale della Corea del Sud.

Petrolio sull’ottovolante Dopo il lungo rally registrato nella prima metà del 2021 che ha portato i prezzi del petrolio sui massimi degli ultimi tre anni, da qualche settimana le quotazioni del petrolio hanno cominciato a scendere. Una flessione che gli analisti legano ai soprattutto ai timori per un indebolimento della domanda legata all’aumento dei contagi a livello globale.

 

Indici azionari Performance settimanale Performance da inizio mese
Azioni Italia -0.36% 2.28%
Azioni Europa 0.31% 2.61%
Azioni Usa 0.75% 1.60%
Azioni Cina 5.14% 2.75%
Indici obbligazionari Performance settimanale Performance da inizio mese
Bond governativi eurozona -0.76% -0.29%
Bond governativi usa -0.71% -0.68%
Bond corporate usa -0.24% -0.52%
Spread Btp-Bund 106 punti 0,01%
Materie prime Performance settimanale Performance da inizio mese
Oro 1,795.37 (-0.39%) 0.26%
Petrolio Wti 68.56 (4.62%) -1.77%
Valute Performance settimanale Performance da inizio mese
Cambio Eur/Usd 1.1761 (0.16%) -0.44%
Cambio Eur/Gbp 0.8569 (0.19%) 0.76%

Indici di mercato. Dati aggiornati ore 17.00 del 27/08/21

 

I market movers della prossima settimana

Lunedì si apre con i dati da Spagna e Germania: IPP e IAPC annuali spagnoli e IPC mensile tedesco di agosto.

Martedì denso di dati macro. Dalla Francia arrivano le spese dei consumatori di luglio, l’IPC mensile, il Pil del secondo trimestre e l’IAPC mensile. Dall’Italia avremo indicazioni sull’IPC mensile di agosto e dall’eurozona IPC annuale e indice dei principali prezzi al consumo.

Ci si sposta in Cina dove sono attesi l’Indice Pmi composito di agosto, l’indice dei direttori agli acquisti del settore manifatturiero e l’indice PMI non manifatturiero sempre di agosto.

Giro di boa che vede protagonisti i dati sullo stato delle economie europee: indice dei direttori degli acquisti del settore manifatturiero italiano e tedesco e indice PMI manifatturiero eurozona e Francia. Anche dagli USA atteso l’indice dei direttori degli acquisti del settore manifatturiero e l’inventario di Cushing sulle giacenze di greggio.

Venerdì a stelle e strisce che si conclude con l’indice ISM non manifatturiero.

 


 

Scritto da

Un cambio di rotta nella finanza personale. Con www.adviseonly.com in pochi click puoi realizzare un portafoglio di investimento. Accorciamo le distanze tra te ed i tuoi investimenti, rendendoti ad ogni passo più autonomo e consapevole.

Nessun commento

lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.