a
a

BollettinoAO Tag

I fatti salienti della settimana Boris goes to Europe Il primo ministro Boris Johnson è partito per il suo primo viaggio all'estero come leader britannico verso il gruppo dei 7

La decisione di Draghi non delude i mercati: QE almeno fino a settembre 2018 e tassi fermi a lungo. Intanto la questione catalana sembra sul punto di inasprirsi con

La Cina continua a crescere e ora vuole confermarsi come leader economico mondiale. In Spagna la Catalogna è a un passo dal perdere l'autonomia dopo il fallimento dei due

Si dovrà attendere la prossima settimana per sapere cosa deciderà la Catalogna in merito alla possibile dichiarazione di indipendenza dalla Spagna. Intanto negli USA si comincia a vociferare su

La nostra moneta unica chiude la settimana con la peggiore perdita del 2017: la vittoria poco convincente della Merkel intimorisce l'Eurozona. Dagli Stati Uniti la riforma fiscale di Trump promette bene,

Gli italiani non hanno gradito il salvataggio delle banche venete: il 71% è contrari e solo il 3% favorevole alla manovra. Intanto l'Italia dice ufficialmente addio al libretto al

Moody's dà un taglio al rating cinese, intanto a Taormina è iniziato il G7: si discutono temi caldi come la lotta al terrorismo, l'ambiente e l'immigrazione. Quali sono stati i fatti

Il processo politico giocherà un ruolo importante nell'Europa del 2017: in Francia potrebbe accadere di tutto, intanto l'Inghilterra si prepara alle elezioni anticipate. Quali sono stati i fatti salienti della