a
a
HomeECONOMIA E MERCATIGRAFICO DELLA SETTIMANAGrafico della settimana: Eurozona, il riscatto dei paesi periferici

Grafico della settimana: Eurozona, il riscatto dei paesi periferici

Lo sappiamo, i big movers del mondo della finanza sono quasi esclusivamente “made in USA” o “made in China”. Le due superpotenze mondiali dettano ritmi di crescita e influenzano il sistema finanziario. Alle loro spalle troviamo il Vecchio Continente, alle prese però con le sue costanti crisi di identità.

Infatti è ancora difficile parlare di Europa (e di Eurozona, soprattutto) come di un’entità unica; è sempre stato più facile spacchettare l’intera area geografica in due parti: quella conosciuta come “core”, dove troviamo solidi paesi come Germania, Olanda e Francia, e i paesi “periferici”, con tutti i problemi riscontrati dalla crisi del debito del 2011 a oggi: Grecia, Irlanda, Spagna, Portogallo e la nostra Italia.

A livello economico la situazione non è delle più rosee, nonostante i recenti numeri positivi dalla maggior parte dell’area Euro. La Germania è la principale interessata dalle tensioni sui dazi e i timori di un “no-deal” possono pesare non poco su alcune economie europee1.

Dal punto di vista finanziario è un’altra musica. La prima earning season dell’anno per le società europee è andata a gonfie vele: la migliore degli ultimi due anni, con il 52% dei risultati pubblicati migliori delle attese. E da inizio anno anche le piazze finanziarie corrono. Su tutti, a sorprendere è la Grecia. Bene anche l’Italia, nonostante le incognite politiche. Discorso analogo per la Spagna, nonostante i risultati delle elezioni abbiano dipinto un quadro di incertezza sulla formazione del nuovo Governo.

 

GDS_EUROZONA | amCharts

 

Complessivamente il mercato europeo è in buona salute, con un positivo momentum e valutazioni in linea con la media storica. A questo punto occhi puntati alle elezioni del prossimo 26 maggio.

 



1 – Grafico della settimana: effetto Trade war e Brexit, chi ne pagherà le conseguenze?

Scritto da

Un cambio di rotta nella finanza personale. Con www.adviseonly.com in pochi click puoi realizzare un portafoglio di investimento. Accorciamo le distanze tra te ed i tuoi investimenti, rendendoti ad ogni passo più autonomo e consapevole.

Nessun commento

lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.