a
a
HomeECONOMIA E MERCATIGRAFICO DELLA SETTIMANAGrafico della settimana: tutti promossi

Grafico della settimana: tutti promossi

rapporto 3 percento deficit pil rispettato per la prima volta

Che cosa tiene insieme una comunità? La condivisione di valori, regole e principi.

Ebbene, uno dei capisaldi con cui è nata l’unione monetaria è il rispetto del vincolo del 3% del deficit pubblico, ossia: il rapporto tra deficit e PIL non deve superare il 3%.

Questa regola è passata in cavalleria molte volte. Anzi, sempre: dalla nascita dell’Unione Monetaria Europea e dell’Euro, nel 1999, non è MAI successo che tutti i Paesi dell’Eurozona rispettassero tale vincolo.

Ma, udite udite, nel prossimo biennio verrà rispettata da tutti i Paesi membri nella zona euro, secondo i dati della Commissione Europea. Anche da quelli tradizionalmente più scombinati in termini economici, come i PIIGS (Portogallo, Italia, Irlanda, Grecia e Spagna). Addirittura, nel 2018 otto Paesi del blocco monetario dell’euro presenteranno un surplus (in sostanza, riusciranno ad incassare più di quanto spenderanno).

Tenere insieme tante teste non è mai facile (e noi italiani lo sappiamo bene), ma rispettare i vincoli di bilancio mutuamente condivisi, pur non essendo la fine di tutti i problemi dell’Europa, è pur sempre un dato incoraggiante, nell’era del populismo facile.


The Brunch: l’unica newsletter per i professionisti della finanza


Scritto da

Un cambio di rotta nella finanza personale. Con www.adviseonly.com in pochi click puoi realizzare un portafoglio di investimento. Accorciamo le distanze tra te ed i tuoi investimenti, rendendoti ad ogni passo più autonomo e consapevole.

Nessun commento

lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.