a
a
HomeINVESTIRECOMUNICAZIONE AOEcco il miglior gestore di portafoglio e i vincitori di Azimut Financial Talent 2014

Ecco il miglior gestore di portafoglio e i vincitori di Azimut Financial Talent 2014

azimut financial talent

Nel 2014 Azimut e AdviseOnly hanno lanciato due bellissime iniziative per valorizzare i giovani talenti italiani della finanza: Azimut Financial Talent e il concorso a esso abbinato, Azimut Financial Talent 2014. Le due iniziative sono giunte a conclusione in tempo per il Natale 2014, facendo trovare sotto l’albero uno stage e 5 iPad. Scopriamo di più.

Azimut Financial Talent e il suo concorso

L’Azimut Financial Talent, aperto a studenti e neolaureati in Economia, aveva l’obiettivo di individuare il miglior gestore di portafoglio, al quale offrire una concreta opportunità di lavoro: uno stage retribuito di tre mesi presso Azimut Capital Management Sgr. Il talent si è articolato in due fasi.  La prima, dal 5 al 30 maggio 2014, ha selezionato i venti finalisti. Quindi le performance dei loro portafogli sono state azzerate e la seconda e ultima fase del talent si è svolta dal 31 maggio al 30 novembre 2014.

Come ogni talent che si rispetti, anche l’Azimut Financial Talent aveva il suo pubblico, che sosteneva gli studenti partecipanti.

Azimut Financial Talent 2014 è il concorso abbinato all’Azimut Financial Talent, nato con l’obiettivo di premiare il pubblico, che ha sostenuto i partecipanti con il suo voto.

Nello specifico, chi ha votato il portafoglio con la migliore performance nella fase finale del concorso (31 maggio- 31 ottobre 2014), ha partecipato all’estrazione di 1 iPad Air Wi-Fi + Rete dati cellulare. I partecipanti che hanno votato gli altri portafogli hanno invece partecipato all’estrazione di 4 iPad mini Wi-Fi 16 GB.

Chi sono il miglior gestore di portafoglio e i vincitori degli iPad

Tra 163 partecipanti al concorso che hanno votato AFT_DIV, che si è rivelato essere il portafoglio migliore, Silvio M. si aggiudica l’iPad Air Wi-Fi + Rete dati cellulare.

I vincitori dei 4 iPad mini Wi-Fi 16 GB sono: Michele R. B., Daniele D. C., Nico D. D. e Gianluca D.

Il miglior gestore di portafoglio, con un contratto di stage in Azimut per il 2015 in tasca, è bresciano, laureando in Finanza all’Università di Brescia, classe 1990. Il suo nome è Matteo Facchi. Il suo portafoglio AFT_DIV è andato meglio di tutti, con una performance del 24,41% in soli sei mesi (clicca per consultare la classifica completa).

Ma chi è Matteo Facchi? L’autore di AFT_DIV ha raccontato la sua esperienza con l’Azimut Financial Talent.

Intervista a Matteo Facchi

Come sei venuto a conoscenza dell’Azimut Financial Talent e perché hai deciso di partecipare?

L’ho saputo grazie all’email di un professore. Ho deciso di partecipare sia perché il tema della gestione dei portafogli e degli investimenti in fondi mi interessa molto, sia perché Azimut è una società molto importante. Insomma, mi è sembrata un’opportunità da non perdere.

Il tuo portafoglio di investimento AFT_DIV è risultato essere il migliore di tutti i partecipanti all’Azimut Financial Talent. Qual è stata la tua strategia?

Inizialmente ho puntato su un portafoglio abbastanza diversificato, inserendo prodotti di mercati differenti. Poi, tenendo conto che la performance era su un orizzonte temporale di sei mesi, ho puntato molto sulle azioni di Usa ed Europa, scommettendo sul fatto che i corsi azionari sarebbero stati in crescita grazie alla ripresa economica americana e alle manovre di politica monetaria espansiva della Bce.

Cosa hai imparato facendo il gestore di portafoglio in erba con l’Azimut Financial Talent?

Sicuramente ho conosciuto meglio i mercati: solitamente ci si concentra su azioni e obbligazioni. Con l’Azimut Financial Talent ho potuto vedere l’andamento di mercati diversi, come quello delle commodities. Questo mi ha permesso di avere una visione più ampia.

Classificandoti primo all’Azimut Financial Talent avrai l’occasione di svolgere uno stage presso Azimut. Poi nel 2015 ti laureerai in Moneta, Finanza e Risk Management all’Università di Brescia. Che lavoro ti piacerebbe fare?

Sicuramente mi piacerebbe lavorare nella gestione di portafoglio e analisi di mercato. Pure la gestione del rischio mi interessa ma, anche grazie a questo talent, ho capito che mi piace più di tutto la gestione di portafoglio.

Cosa ne pensi di AdviseOnly?

foto Matteo FacchiHo trovato molto utili gli strumenti del vostro sito perché consentono di avere una visione rapida e intuitiva dell’andamento dei diversi fondi e della situazione economica in generale. Con le vostre schede strumenti, ho potuto individuare un insieme di fondi potenzialmente interessanti per il mio portafoglio e poi valutare il loro andamento tra il 2012 e il 2014.

In generale, penso che AdviseOnly sia un’azienda molto interessante, anche per gli spunti dati dal suo blog. Trattate argomenti rilevanti e sui quali non c’è un’informazione adeguata in altri contesti: non solo a scuola o all’università, ma neanche sulla stampa. Sono infatti temi che non hanno un impatto mediatico rilevante, ma ce l’hanno senz’altro sulla vita delle persone e sui loro risparmi.

 

Congratulazioni a Matteo Facchi e ai vincitori degli iPad da parte di tutta la Redazione di AdviseOnly e grazie a tutti i partecipanti!

Scritto da

Un cambio di rotta nella finanza personale. Con www.adviseonly.com in pochi click puoi realizzare un portafoglio di investimento. Accorciamo le distanze tra te ed i tuoi investimenti, rendendoti ad ogni passo più autonomo e consapevole.

Nessun commento

lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.