a
a
HomeINVESTIREPortafoglio Tempo Stabile, torna l’appetito per il rischio

Portafoglio Tempo Stabile, torna l’appetito per il rischio

L’emergenza Covid-19 ha colto il mondo sorpresa. E la reazione dei mercati non si è fatta di certo attendere. Mentre i governi cercavano di capire l’entità della pandemia e, nel tentativo di rispondere a questo contropiede epidemico, chiudevano scuole e imprese, sui mercati finanziari l’aria si faceva pesante: spread in netto rialzo e borse a picco segnate da raffiche di vendite tipiche del panic selling che si forma durante ogni crisi.

Tuttavia, in meno di tre mesi dal punto di minimo l’indice mondiale MSCI ha recuperato i due terzi delle perdite subite e gli spread sono sotto controllo grazie al supporto delle banche centrali e al rapido intervento della leva fiscale. Del resto, guardando alla storia i mercati hanno sempre recuperato dopo le crisi, anche le più grandi.

A conferma che sui mercati è tornato il sereno, il Barometro del Rischio mondiale marchiato AdviseOnly è risalito sopra la soglia psicologica di 50 per più giorni consecutivi.

Questo significa che il rischio sistemico è rientrato nella norma, motivo per cui abbiamo rivisto l’asset allocation del portafoglio Tempo Stabile.

 

Mondo
Giappone
USA
Europa
Emergenti
Mondo
Giappone

USA

Europa

Emergenti

 

Tempo Stabile: ecco la nuova asset allocation

Tempo Stabile è un portafoglio risk-based che ha l’obiettivo di investire in linea con il Barometro del Rischio. Questo comporta che quando il Barometro si muove velocemente bisogna aggiornare il portafoglio, anche se ciò avviene a ridosso dell’ultimo aggiornamento. Ma, come si può intuire dal grafico precedente, non capita spesso di avere questi repentini cambi di stato del mercato.

Ecco la nuova asset allocation: con il rientro del valore del Barometro del Rischio sopra 50 , siamo passati ad una strategia più aggressiva.

 

Portafoglio Aggressivo ISIN Peso
ETFS PHYSICAL GOLD JE00B1VS3770 5.00%
LYXOR ETF EUROMTS 1-3Y LU1650487413 10.00%
UBS BAR EUR AREA LIQ COR 1-5 Y UCITS ETF LU1048314196 10.00%
ISHARES S&P 500 INDEX FUND IE0031442068 18.75%
AMUNDI JPX-NIKKEI 400 UCITS ETF – EUR LU1681038912 18.75%
UBS MSCI EMERG MKTS SF UCITS ETF A-ACC IE00B3Z3FS74 18.75%
Db X-Trackers Euro Stoxx 50 Etf (1d) LU0274211217 18.75%

 

Con tutti i suoi pro (trasparenza e semplicità) e contro (rigido, strategia ruled based) il portafoglio ha avuto una performance niente male.

 

Ma come si è comportato Tempo Stabile dalla data della sua creazione in poi?

Il grafico seguente mostra la dinamica della strategia, da quando è stata presentata sul Blog AdviseOnly (nel giugno 2011) e resa poi disponibile sul sito come portafoglio.
La strategia ha ottenuto una performance lorda pari al 64,3% (equivalente al 5,7% medio annuo) con una volatilità dei rendimenti di poco superiore al 9,0% annuo.

Cosa significa? Che il portafoglio consente di perseguire buone performance, mantenendo però sotto controllo i rischi più importanti, conseguendo Sharpe ratio e Sortino ratio (rapporto tra performance e downside risk) appetibili, come si vede dalla scheda grafica.

 

 
Il rally nei mercati delle ultime sedute e l’indebolimento del dollaro segnalano che la propensione al rischio sta tornando sui mercati e, anche secondo noi, è il momento di puntare su strategie meno difensive per approfittare di questa nuova fase rialzista. D’altro canto, però, non possiamo ancora ritenerci fuori pericolo. Per questo motivo, una soluzione d’investimento in grado di adattarsi a tutte le condizioni dei mercati finanziari, come Tempo Stabile, è la soluzione migliore per navigare la tempesta e godersi la quiete che dovrebbe seguirla.

 


 

Scopri ora il nostro Portafoglio Tempo Stabile!


1 – Se il Barometro è inferiore a 50 per almeno una settimana e indica quindi bassa pressione ovvero “maltempo sui mercati” (rischio sistemico alto), Tempo Stabile investe in modo più difensivo – prevalentemente liquidità, bond e oro; in questo caso il portafoglio è costituito per il 90% da attività poco rischiose e per il 10% da attività rischiose.
altrimenti, se il Barometro indica rischio sistemico nella norma o più basso della norma (valori pari o superiori a 50 per almeno una settimana e quindi ‘alta pressione’), la strategia di investimento è più aggressiva (con un peso maggiore delle azioni), ma il portafoglio resta comunque ben diversificato e prudente; in questo caso la composizione vede un 25% di attività poco rischiose e un 75% di attività rischiose

Scritto da

Un cambio di rotta nella finanza personale. Con www.adviseonly.com in pochi click puoi realizzare un portafoglio di investimento. Accorciamo le distanze tra te ed i tuoi investimenti, rendendoti ad ogni passo più autonomo e consapevole.

Nessun commento

lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.